ENDUROGP, PORTOGALLO
UN MAGNIFICO DAVIDE GUARNERI VINCE IL DAY 2 NELLA CLASSE E1. TRIPLETTA FANTIC NELLA CLASSE YOUTH

Marco de Canaveses ha aperto i cancelli del Mondiale Enduro targato 2021. sabato 19 e domenica 20 giugno si è disputato il GP del Portogallo, e qui i piloti Fantic sono stati assoluti protagonisti con podi e vittorie. 

Davide Guarneri (Fantic Factory E/50 Racing) – insieme alla Fantic XEF 250 – ha dominato la classe Enduro1 salendo sul secondo gradino del podio nel Day1, mentre nella giornata di gara seguente ha colto una vittoria di classe, la prima per il pilota bresciano e per il marchio Fantic. Nella Youth - in sella alla Fantic XE 125 - i piloti Albin Norrbin (Fantic Darpa Racing Team), Harry Edmondson (Fantic JET Racing) e Kevin Cristino (Fantic Darpa Racing Team) hanno messo a segno ben due triplette e ora sono leader della classe.

Quattro le prove speciali in programma da compiere per tre volte, due delle quali localizzate nella stessa posizione dello scorso anno: un CrossTest e un EnduroTest tecnici e veloci, una Extreme impegnativa e ricca di ostacoli naturali e un SuperTest che si è percorso, in entrambi i giorni di gara, sullo stesso tracciato del prologo del venerdì sera, leggermente allungato e modificato. 

Nella classe Enduro1 l’ex crossista Davide Guarneri ha primeggiato nettamente nel week-end portoghese e ha vinto la seconda giornata di gara, dominando fin dalla prima prova speciale. Il pilota del Fantic Factory E/50 Racing è attualmente il leader della classe E1 e cercherà di difendere il titolo fin dal prossimo week-end nel GP d’Italia. 

Ottimo fine settimana anche per i piloti Fantic nella classe Youth in entrambe le giornate di gara. Harry Edmondson ha vinto il Day1, seguito da Albin Norrbin e Kevin Cristino. Nella giornata seguente, invece, è Albin Norrbin ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio! Dietro di lui il figlio d’arte Harry Edmondson e Kevin Cristino, che ripete lo score del giorno precedente con un terzo posto finale. 


Il circus dell'Enduro non si ferma e, archiviata la prima gara in Portogallo, si sposta a Edolo, in provincia di Brescia, per il GP d'Italia previsto per sabato 26 e domenica 27 giugno. 

DAVIDE GUARNERI: “Questa giornata la ricorderò per sempre, nel Motocross ho avuto molte soddisfazione mentre qui nell’Enduro ancora poche. Questa vittoria e la leadership della classe E1 sono veramente una sorpresa, ma in questo periodo mi sono allenato molto e con il team stiamo facendo un ottimo lavoro”.  

RICCARDO FABRIS: “Non è stata una delle mie gare migliori, sono partito troppo emozionato e ho finito con altrettanta emozione”. 

ALBIN NORRBIN: “Direi un week-end perfetto, prima vittoria stagionale e leadership nella classe Youth. Sono felice per me e per il team che sta facendo un ottimo lavoro”.

HARRY EDMONDSON: “Il weekend portoghese era partito nel migliore dei modi con la vittoria di sabato ma domenica non sono riuscito a ripetermi. Ora testa al prossimo GP”.

KEVIN CRISTINO: “Due terzi posti sono un buon bottino alla prima prova del mondiale. Il prossimo week-end si correrà in Italia e la tensione è già alle stelle”.

Dario Zucchini 23 giugno, 2021
Condividi articolo
Etichette
Modifica
Our blogs
Archivia
2021 MXGP World Championship of Russia
Sarà il tracciato di Orlyonok in Russia ad ospitare il ritorno di Beta Nel campionato Mondiale Con la nuova RX 450