Maximilian Spies &  Federico Tuani

Sulla pista di Loket in Repubblica Ceca si apre il Campionato Europeo EMX2T, il Team Factory TeamMaddii schiera Max Spies e Federico Tuani, pista storica del mondiale motocross che rientra nelcalendario dopo l’assenza dello scorso anno dovuta alla pandemia di Covid-19.

Fin dalle prove libere i due piloti di Marco Maddii si trovano a loro agio sul fondo duro della pista di Loket, nelle qualifiche il giovane pilota tedesco riesce ad ottenere una straordinaria pole position conFederico al terzo posto

Al via di gara 1 Tuani è un fulmine all’abbassarsi del cancello di partenza ed ottiene la hole shot,Federico purtroppo dopo poche curve scivola senza conseguenze ma ripartendo in ultima posizione,grazie ad una incredibile rimonta a suon di giri veloci riesce a concludere in quarta posizione. Spiesdopo una partenza accorta prende il suo ritmo e dopo aver studiato i suoi avversari con degli splendidi sorpassi si porta al comando nel corso dell’ottavo giro. Max con un ritmo incredibile ha vinto conun buon vantaggio.

Nella seconda manche ottima partenza di Spies che dopo poche curve si porta al comando e con unamanche senza errori e anche grazie ad una guida pulita e redditizia ha vinto. Federico Tuani dopo unapartenza accorta cercando di non commettere errori come nella prima manche è transitato quarto alprimo giro ma dopo pochi passaggi ha scalato la classifica fino alla seconda posizione andando acompletare una storica doppietta per Fantic.


In classifica generale Spies vince il Gp e diventa tabella rossa di leader e Tuani completa il podio alIn classifica generale Spies vince il Gp e diventa tabella rossa di leader e Tuani completa il podio al terzo posto.

Prossimo appuntamento con il Campionato Europeo EMX2T la prossima settimana a Lommel.Prossimo appuntamento con il Campionato Europeo EMX2T la prossima settimana a Lommel.

Marco Maddii commenta così la gara: “Siamo molto contenti per come è andata la giornata, e conquesta tabella rossa siamo in testa a tre campionati, 125,250 e 2T. Max è stato bravissimo ha guidatoveramente bene forte e molto determinato e la cosa mi fa molto piacere, sono sicuro che questavittoria gli faccia bene anche per le prossime gare. Federico è stato molto bravo peccato per la scivolata di gara 1 ma nella seconda manche mi ha fatto vedere la grinta giusta. Adesso andiamo in Belgioper la prossima gara della settimana prossima a Lommel.”

Dario Zucchini 24 luglio, 2021
Condividi articolo
Our blogs
Archivia
Motocross Luglio 2021